Modulo Emerge di WebSIT®: l’importanza della mappatura territoriale dei rischi

L’ondata di maltempo, che nel mese di novembre ha colpito l’Italia dal nord al sud, ha causato danni ingenti su tutto il territorio, evidenziano situazioni dannose per persone o cose.

La piena del fiume Po, Venezia con l’acqua alta, Matera colpita da una forte alluvione, Firenze minacciata dall’Arno, in Liguria crolla il viadotto a causa di una frana: questi sono solo alcuni eventi avvenuti a causa di un mese di forte pioggia e per l’ennesima volta ci ha colto impreparati.

Le forti precipitazioni e altri eventi climatici estremi stanno diventando sempre più frequenti.

Una maggiore e diffusa prevenzione è il primo passo per minimizzare la presenza dei rischi e consentire un maggiore controllo.
Un controllo che è possibile grazie al Modulo Emerge di WebSIT® che permette di effettuare la mappatura territoriale dei rischi per prevenire situazioni di alto rischio.

Modulo Emerge di WebSIT®

In questo modo, l’Ente garantisce un’elevata flessibilità operativa e tempestività nell’azione.
Facilmente accessibile anche da parte dei cittadini e professionisti, Emerge aiuta la Pubblica Amministrazione ad affrontare eventi calamitosi e gestire qualsiasi tipo di emergenza.

Prevenzione, coordinamento e allertamento: ecco i temi fondamentali sui quali non dobbiamo trovarci assolutamente impreparati.
E il tuo Ente come gestisce le situazioni di rischio e di emergenza? Il livello di sicurezza del tuo territorio è all’altezza?