PUG – Piano Urbanistico Generale


Come cambiano i processi urbanistici in Regione Emilia Romagna con la legge sulla tutela e l’uso del territorio.

Con l’entrata in vigore della Legge Regionale 24/2017 la Regione Emilia Romagna si è dotata di un nuovo strumento orientato ad aumentare l’attrattività e la vivibilità delle città attivando politiche di rigenerazione urbana, contenendo il consumo del suolo riducendolo a Zero e accrescendo la competitività del sistema regionale introducendo procedure semplificate nel sistema di approvazione dei piani con meccanismi procedurali adeguati ai tempi richiesti dalle imprese.

Per raggiungere tali obiettivi la legge impone ai comuni di dotarsi entro 3 anni del Piano Urbanistico Generale – PUG in sostituzione di PSC e RUE

Il nuovo PUG “deve essere orientato” al riuso e alla rigenerazione del territorio urbanizzato limitando il consumo di suolo al 3% del Territorio Urbanizzato al 2017.

Sono previsti incentivi per la rigenerazione urbana, l’adeguamento sismico e l’efficentamento energetico degli immobili esistenti.

Ambito s.r.l. è in grado di supportare le pubbliche amministrazioni nella stesura del PUG grazie all’esperienza maturata in campo urbanistico e territoriale.

WebSIT® è uno strumento indispensabile per la gestione urbanistica del territorio.